Microsoft Cliplets, immagini animate in un video statico

video




video

Microsoft Research, la divisione dell’azienda di Redmond che si occupa di progetti di ricerca, ha rilasciato una nuova applicazione desktop, denominata Cliplets, che permette di animare solo un oggetto presente in un video, mentre il resto della scena rimane statico. Il software è gratuito, ma funziona solo su Windows 7 a 32 e 64 bit.
Le moderne fotocamere digitali permettono di scattare fotografie e di girare video, ma non possono catturare un preciso “momento”. Le fotografie non sono adatte per questo scopo, mentre i video sono utili per registrazioni di lunga durata nel tempo. Il singolo momento però si perde all’interno della scena complessiva, a causa del rumore di fondo e dei movimenti della fotocamera.
Microsoft Cliplets è un’applicazione interattiva che utilizza metodi semi automatici per dare la possibilità agli utenti di creare “cliplets”, un particolare tipo di immagine che rappresenta una via di mezzo tra una fotografia e un video. L’applicazione permette di evidenziare gli aspetti importanti di un momento, mescolando elementi statici e dinamici da un clip video.
In pratica, Cliplets consente di prendere un frammento video di 10 secondi e di “congelare” alcune parti del frame, mentre continua la riproduzione delle altre parti. Il risultato è una foto artistica che combina le migliori qualità delle immagini statiche e dinamiche. L’applicazione non funziona su Windows XP e Vista, mentre la risoluzione è limitata a 640×480 pixel sulla versione a 32 bit di Windows 7. Sul sito del software sono disponibili vari tutorial che mostrano come creare le immagini animate.