Happy GNU Year!!!

Un felice anno nuovo a tutti quanti!!!




Realtà virtuale con Wiimote!

Tra le svariate invenzioni e hacks (anche iniziative folli XDXD) di Jonny Chung Lee, compare una area del suo portale dedicata a esperimenti sul nostro caro Wiimote! Lo scopo, dell'ultimo e più interessante degli esperimenti, è quello dell' head tracking per ricreare ambienti di VR (Virtual Reality) con normali schermi. Come fare tutto questo? Installa due led infrarossi su occhiali, posiziona il wiimote sotto la tv e il gioco è fatto: il Wiimote (essendo una telecamera sensibile a infrarossi) trova la posizione spaziale dei due punti luminosi (i due led ir), il pc collegato con bluetooth interpreta gli stessi e restituisce il punto di vista! In aggiunta si può usare un altro Wiimote per giocare in questa realtà! Interessante no?
Ecco il video dimostrativo:

Un UFO OpenSource!!

Non sapete cosa regalarvi a natale??
Costruitevi il vostro OpenSourceQuadroCopter!immagine tratta da OpenSourceQuadroCopter

Si chiama U.A.V.P (Universal Aerial Video Project) ed è un progetto tutto in stile open per dispositivi volanti a 4 eliche con la possibilità di montarci sopra (o sotto) una telecamera/macchina fotografica, regge fino a ben 3kg!

Ecco alcuni video dimostrativi:



EeePC, tutti lo vogliono!

In questi giorni tutti parlano e guardano video dimostrativi e non dei famosissimi eeepc! Una tra le domande che mi pongo di più è rispetto al numero massimo di scritture della sua memoria a stato solido! Quanto è longeva? Su ebay si trovano dai 300 ai 400 euro... Per ora un po troppo per le mie tasche! :P Mentre aspettiamo altre novità dal piccolissimo ecco alcuni video interessanti:





Quando la volpe incontra la scimmia!

Forse molti di voi già lo usano tutti i giorni (io da quando esiste il progetto?!?!... credo :P ), si chiama GreaseMonkey! E' un'estensione per il nostro caro Firefox e derivati (installabile da qui) capace di modificare le pagine web a nostro piacimento, grazie ad una vasta scelta di script creati ad hoc! Possiao sbizzarrirci a creare e modificare i siti dei servizi che utilizziamo piu spesso. Per esempio girano moltissimi makeover per google, gmail, blogger e chi più ne ha più ne metta! La comunità ne offre una vasta scelta su Userscripts.org dove potremmo scaricare e condividere i nostri script! Anche per chi gioca a giochi on-line come Travian, può trovare molti script al caso suo!
Manca solo da aggiungere: buon scripting e buona navigazione!!

Come tenere un processo attivo

A volte accade che usando determinati software essi si chiudano inaspettatamente per svariati motivi, a me succedeva con alcuni client torrent o comunque con software in via di sviluppo...
Sicuramente vi e' gia' successo! Bene, lo risolviamo con uno script, prima di tutto apriamo un terminale e digitiamo ("nprog" e' il nome del programma, diamo un bel nome allo script cosi da avere ordine sulla nostra installazione):

sudo touch /etc/init.d/keep-nprog-up
sudo gedit /etc/init.d/keep-nprog-up

Lo posizioniamo sotto /etc/init.d su Debian e derivate se usate Redhat o derivate mettiamolo sotto /etc/rc.d

Ora scriviamo lo script:

#!/bin/bash
istanza=`ps ax | grep "nprog" | grep -v grep |wc -1`
if [ $istanza == 0 ]; then
while true; do nprog --opzioni di avvio ; done
else
exit 1
fi

Ora salviamo e rendiamo eseguibile lo script con un:

sudo chmod +x /etc/init.d/keep-nprog-up

Ora -se non è un programma da associare ad un'utenza in modalità grafica- per renderlo attivo fino all'avvio del sys eseguiamo:

sudo update-rc.d keep-nprog-up defaults 10 50

10 e 50 sono la priorita' del nostro script all'avvio e allo spegnimento!
Se invece parliamo di un'applicazione da usare in modalità grafica possiamo benissimo posizionarla sulla home e inserirla su sessioni (gnome) oppure su autostart (kde)

P.S. usare ps ax | grep "processo" | grep -v grep è una buona tecnica per evitare falsi positivi, perchè il secondo grep elimina la riga in cui compare grep che cerca il nome del processo!

Vinci un iPod NANO con miofonino.info!!


Ecco un altro contest da regalo natalizio!
Requisiti: avere un blog da almeno 21 gg!
Tutte le altre informazioni le trovare su miofonino.info!
Mi ci fiondo anche se so che ho sempre sfortuna con queste cose -_-'
In bocca al lupo a tutti i partecipanti!! XD XD

Il mattino ha l'oro in bocca

Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca. Il mattino ha l'oro in bocca.

Non dovevano censurare ancora Luttazzi! E ora che ca**o me ne faccio del mio televisore 42pollici al plasma?

Costruire un minifrigo USB!

Quello che ci serve è un contenitore (con cui creare il frighetto), 2 dissipatori e una cella Peltier 12V, LED e interruttore, cavo USB... Comunque tutta la guida su questa pagina di instructables! Buono per raffreddare la propria bibita preferita per non doversi alzare ed andare in cucina, può essere anche un'originale regalo natalizio molto geek!

immagine tratta da instructables

Mi lancio subito nella costruzione!
e buon minifrigo a tutti!!

Come rippare mp3 da Deezer

Come prima cosa parto con un'avviso, ovvero, ricordo a tutti che le informazioni e le tecniche descritte su questo post e su questo blog in genere, sono puramente di ordine informativo e didattico e non vogliono essere ne ora ne mai incoraggiamenti all'illegalità.

Detta questa onerosa introduzione passiamo all'HOW TO:
Le cose che ci servono:

Firefox (o derivato che supporti le estensioni)
Video Download Helper (appunto un'estensione per FF)

Ok ora installiamo Video Download Helper e riavviamo Firefox!
Clicchiamo con il tastino destro sull'iconcina delle tre sfere e diamo opzioni, sotto il tab MediaReq aggiungiamo la tipologia php, fatto questo usciamo dalle impostazioni e rechiamoci su deezer.com, facciamo partire la canzone desiderata e vedremo che le sfere incominciano a girare, fate si che firefox cache-izzi :P un po la canzone e premiamo sulla freccia vicino a Download Helper compariranno alcuni file tra cui cacheDiffusion.php selezioniamolo e salviamolo con il nome della canzone stando attenti a cambiare l'estensione del file in mp3.

I limiti di questa tecnica di ripping sono che si possono scaricare solo una canzone alla volta e che non sempre funziona, con conseguente perdita di tempo per ricaricare la pagina e la canzone.
Questo per dire che è un metodo lento e laborioso, infatti, come dicevo nell'introduzione non intendo promuovere il download pirata, anche perchè ci sono tecniche più note, più veloci e pratiche di questa.

L'interessante di tutta questa analisi è far notare, a chi si avvicina per la prima volta a servizi come deezer o altri servizi on-demand in genere, che tutti i materiali utilizzati e richiesti a tali servizi passano inevitabilmente per essere cache-izzati sulla ram oppure sul nostro disco rigido temporaneamente e che come ogni cosa che viene memorizzata sul nostro disco rigido (non sulla ram per fortuna) può essere ritrovata anche dopo cancellazione oppure salvata e elaborata. Questo che implicazioni provoca in una politica del proibizionismo della detenzione dove la "detenzione" è intesa anche solo come passaggio di dati su un disco rigido? Che differenza fà avere file cache cancellati ma comunque presenti per "legge" sul nostro disco e gli stessi salvati e catalogati?
Lasciamo aperta la domanda... Sicuramente il concetto di detenzione dev'essere rielaborato e riscritto secondo l'esperienza di chi non solo parla in legalese ma che conosce soprattutto l'informatica !

UPDATE 01.XII.07:

Se volete scaricare gratuitamente e soprattutto legalmente musica andate pure su Downlovers

The Apple Lounge ti regala un iPhone!



The Apple Lounge ti regala un iPhone!

Blog di grande qualità sul mondo Apple regala un iPhone! Ecco il link per partecipare al contest!


\(OoO)/ ---> iPhone <--- \(OoO)/


P.S. Le modalità e i termini per partecipare li trovate su Apple Lounge!

Una GUI per TrueCrypt!

Uno dei grandi pregi della versione win di TrueCrypt è di avere una solida GUI che aiuta nelle operazioni l'utente finale. E' anche vero che la modalità testo su linux è molto più veloce da utilizzare. C'è chi preferisce l'interfaccia punta e clicca, per semplicità o più ragionevolmente per far si che il software sia fruibile anche da altri utenti meno esperti, nella riga di comando, ecco che ci viene in contro Forcefield, si tratta di un'interfaccia scritta in pygtk.
installiamo le dipendenze e il pacchetto così:

sudo apt-get install python-pexpect

wget http://bockcay.de/stuff/programs/forcefield/forcefield_0.93-1_i386.deb

dpkg -i forcefield_0.93-1_i386.deb

fatto questo avviamolo digitando semplicemente forcefield e il gioco è fatto!

P.S.
per installare TrueCrypt se non lo avete già fatto basterà digitare:

sudo apt-get install truecrypt

Firefox tuning!

Quello che sto per dirvi sono delle semplici impostazioni del nostro caro e amato browser che l'utente medio non conosce o ignora:

Velocizzare Firefox:

Per velocizzare il caricamento delle pagine possiamo aumentare il numero max di connessioni consentite dal browser andando su about:config (digitiamolo sulla barra dell'indirizzo)

possiamo cambiare i seguenti valori

network.http.max-connections
impostiamo il valore integer a 128
network.http.max-connections-per-server impostiamo il valore integer a 48
network.http.max-persistent-connections-per-proxy impostiamo il valore integer a 24
network.http.max-persistent-connections-per-server impostiamo il valore integer a 12

questi valori sono indicativi a vari esperimenti e quindi possono essere variati a piacimento, su questa pagina poi c'e' una mole di impostazioni su cui potrete divertirvi! :P

Ingannare i siti internet:

Vi e' mai capitato di entrare su un sito che richieda IE? O volete seplicemente figurare diversamente o in modo simpatico nelle statistiche dei siti internet?
tornando sulla pagina delle impostazioni che vi ho descritto prima (about:config) aggiungiamo una nuova stringa (menu' a tendina con tasto dx New -> String) dal nome

general.useragent.override

e all'interno digiteremo una cosa simile a :

Mozilla/5.0 (compatible;MSIE 7;Windows NT 5.1)

Ma ovviamente lasciamo spazio alla fantasia e alle esigenze!!

ENJOY! =)

Risoluzione standard?

Chi programma o disegna, prima o poi si pone la questione della risoluzione minima...
Lo standard per il web nel giro degli ultimi anni e' cambiato molto il primo sito che ho fatto manteneva la standard 800x600 ora e' 1024x768, ma le risoluzioni aumentano... andate in un negozio e difficilmente troverete un 15"!
Cosi' ho aperto un sondaggio sui lettori di hackheads :D

Ipod touch firmware 1.1.2 Bucato!

Finalmente ho trovato le informazioni per bucare il firmware 1.1.2!
Qui trovate jailbreak per 1.1.2!
E qui Ijailbreak per ora nella ver 0.3, attendiamo la 0.4 per la integrazione del nuovo jailbreak per 1.1.2!
Ecco un video a riguardo:

Ipod touch 1.1.2 downgrade disponibile!

Da poco è uscito il nuovo firmware per ipod touch! Ed è già battaglia!
La crack non è ancora pronta, ma c'è la procedura per il downgrade di ipod touch e iphone da 1.1.2 a 1.0.2 creata da iphone elite!
Girano voci di corridoio su tutti i blog e forum che ci sia qualcuno che ci sia riuscito... Ma fino a che non vedo codice nero su bianco XD non aggiorno! :P
Aspettiamo quindi ad aggiornare i nostri gioiellini, e godiamoci JailBreak sul nostro caro 1.1.1!

Installazioni automatizzate con Automatix2!

Installiamo con apt Automatix - su (K,X)Ubuntu 7.10 AMD64, i386 (Gutsy) - !
Prima di tutto inseriamo il giusto repo digitando su un terinale:
echo "deb http://www.getautomatix.com/apt gutsy main" | sudo tee -a /etc/apt/sources.list
poi scarichiamo e aggiungiamo le chiavi:
wget http://www.getautomatix.com/keys/automatix2.key
gpg --import automatix2.key
gpg --export --armor E23C5FC3 | sudo apt-key add -
poi aggiorniamo e installiamo con:

sudo apt-get update
sudo apt-get install automatix2

fatto questo avviamo Automatix, diamo la password e accettiamo i termini (leggeteli mi raccomando XD)
L'uso di Automatix è consigliato per tutti quelli che non hanno esperienza/voglia sufficente per scaricarsi i singoli software e installarseli manualmente, in ogni caso un buon strumento per avere tutto su un'interfaccia pronta per l'utente finale, se si sta creando un'installazione per terzi!

Sfida tra piloti automatici!

Si e' conclusa la gara DARPA Urban Challenge e annuncia i suoi vincitori. L'arrivo delle auto che si guidano 'da sole' non e' lontano! La DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency) da tempo si sta impegnando a promuovere la ricerca sull'argomento... per scopi militari? Ci troveremo in mezzo a guerre con i T1000? Spero di no! La cosa che mi interessava di piu' di questo progetto era l'idea che prima o poi questa tecnologia possa essere applicata alle nostre auto civili, esattamente come i ricercatori ci mostrano nella miriade di video presenti sulla pagina del progetto! L'aspetto piu' difficile non sta nel prettamente nel "guidare" l'auto, ma nel relazionare la guida con l'ambiente, le strade, gli incroci, i segnali, le persone e le altre auto! Impossibile? Sono gia' a buon punto!

iPod Touch update!

Finalmente sono riuscito (facendomi un debito con amici -_-') a prendermi il nuovissimo iPod Touch da 16Gb!! Con iJailBreak nessun problema anche se versione 0.3 perfettamente funzionante!! Adesso mi divertirò con tutte le app per iphone!! Una di quelle che mi ha attirato di più è Navizon! Un software che grazie alla comunità registra i vari AP wifi per il posizionamento simile a quello di un gps... per ora una comunità appena nata, ma si spera sempre nella crescita!

WIMAX libera!

Firmiamo la petizione per far si che non ci sia rubata la libertà di connettività a internet e di conseguenza alla libera conoscenza! Chiediamo che alla gara indetta dal Ministero delle Comunicazioni, con riferimento al decreto del 2 ottobre 2007, avente come oggetto l’assegnazione di diritti d’uso di frequenze per sistemi Broadband Wireless Access (BWA) nella banda 3.4 – 3.6 GHz, non possano partecipare operatori già detentori di frequenze BWA, nello specifico gli operatori UMTS!!!

-----------> PETIZIONE <-----------

Leopard su PC!

EDIT 19.12.2008 post aggiornato qui
E
cco l'ultima aggiornamento di OSX da Apple, Leopard 10.5!
Installare OSX, e in questo caso Leopard, su un PC qualsiasi può essere motivo di studio, oltre che di semplice curiosità. Li chiamano Hackintosh! Le scoperte che hanno fatto si di creare le patch per l'OSX provengono da ricerche fatte sui cd dati a disposizione ad alcuni sviluppatori... o versioni condivise di tale OSX per "developer" (privo di controllo sull'hardware)... Effettivamente non sappiamo quale sia la vera storia di tutto questo! Sappiamo per certo che qualcuno si è cimentato nel far funzionare OSX su Pc normalissimi (andando contro la legge). Io ne parlerò dal punto di vista teorico e non mi interessa promuovere queste tipologie di pratiche anche perchè per quanto uno possa ingegnarsi non potrà mai ricrearsi una macchina con OSX paragonabile a un MAC (per il semplice fatto che gli basta fare un'aggiornamento che già non funziona più, e non parliamo dei problemi con le periferiche e i chipset), basta vedere sui vari forum che parlano di questo argomento! Ecco qui il metodo usato per installare Leopard!
Tutto questo a cosa porterà?? Penso alla politica di Microsoft, rende facilmente craccabili i suoi sistemi per mantenere lo standard (e quindi in un qualche modo anche il monopolio), però poi si lamenta della pirateria! Non vorrei che Apple abbia capito il trucchetto e lo usi a sua volta!
Io rimango sempre della stessa idea... Se avete voglia di smanettare con i vostri pc, fatelo intelligentemente, legalmente, in modo creativo, installatevi Linux! Se volete OSX compratevi un Mac!
P.S. lo so sono ripetitivo :D ma ci potete fare? =)



Ecco alcuni link utili:
OSX86
InsanelyMac

iPod Touch hacked

In questi giorni sto pensando seriamente di comprarmi quel gioiellino di iPod touch! Sono un pazzo con quello che mi costerà '-_-.
Mania venutami dopo aver scoperto che si possono installare tutti gli applicativi dell'iPhone! Come? Basta una modifica al firmware con un apposito script chiamato jailbreak (rompi prigione, letteralmente), in un modo totalmente automatizzato.
Il software per windows (GUI per jailbreak) è touchFree.
Ecco la guida (con iJailBreak, sempre una GUI) per chi usa Mac.

Tutta la privacy con JanusVM!

JanusVM è un'immagine Linux (2.6.14) creata con VMware facilmente usabile con VMware player (versione gratuita e liberamente scaricabile) che comprende tool predisposti per l'accesso a internet usando tecnologie e metodi all'avanguardia per la salvaguardia della privacy e l'aggiro della censura, tra cui openVPN, Squid, Privoxy, e Tor !!
Installate VMware player, scaricate l'immagine di JanusVM e fatela aprire al programma...
ENJOY

Robot con face tracking!

Matt Denton della MicroMagic Systems (specializzati in animatronics per l'industria cinematografica) ha inventato un simpaticissimo robot con telecamera che da quando viene attivato segue il viso delle persone che passano davanti a lui! Si chiama iC Hexapod! Eccolo in azione:



Notizia tratta da Hacked Gadget!

La fine dei blog italiani??

Quoto completamente il post di Piplos'blog!!!

E’ stato approvato in Consiglio dei ministri, il 12 ottobre, un nuovo disegno legge che ha l’obiettivo occulto di far chiudere la blogosfera italiana. Non ci sarà più la libertà di parola su internet, come quando nel vecchio caso della dittatura fascista non c’era la libertà di stampa. Nessun ministro si è dissociato. Vogliono mettere in manette qualsiasi tipo di informazione e questi sono tutti d’accordo.

Dopo che sarà approvata in maniera definitiva questa nuova legge chiunque abbia un sito, o anche un semplice blog personale potrebbe trovarsi di fronte obblighi di registrazione, lenta burocrazia e spese assurde e impreviste.

In pratica tutto questo perchè? Ve lo dico io! E’ tutta una manovra per far zittire Beppe Grillo e il suo meraviglioso blog, non c’è trappola migliore che potessero attuare, il sito in questione conta migliaia di visitatori al giorno e per l’autore è praticamente uno (se non l’unico) dei mezzi migliori per diffondere la cultura e il pensiero.

Su, è evidente che il successo del Vaffa-Day è stato un po’ scomodo a Prodi, perchè lui non vuole scomodarsi dalla sua comoda poltrona che tiene calda da quando lo abbiamo eletto. Non riesco a capire se si tratta del solito peccato di invidia, ma non si può continuare di questo passo. Che imparasse a perdere, quella razza di pescecane rammollito!

Detto questo vorrei esprimere un sincero VAFFANCULO al governo e al sempre grazioso lavoro che sta svolgendo per noi italiani che continuiamo a pagare le tasse. E’ uno schifo completo. Quando potrò, comprerò volentieri un biglietto di sola andata per gli USA. VERGOGNA, andate a lavorare e imparate a mettervi nei nostri panni! Tutti voi, Prodi, Fioroni, Tizio, Caio, Sempronio, ecc… Tutti!

Dall’articolo 21 della nostra costituzione leggiamo: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.”, a quando la sua abrogazione?

E voi altri blogger, non restate lì, facciamoci sentire! Abbiamo degli ideali da difendere, cercate di spargere quanto più possibile la voce! Non diamogliela vinta a quegli ebeti che risiedono al governo! Per ulteriori informazioni andate a leggere l’articolo di Beppe Grillo.

Signore, non perdonarli, perchè loro non sanno quello che fanno.


Quoto anche il VAFFANCULO al governo!!! :P
e vi invito tutti alla firma della petizione per la liberta' di parola su internet!!

Arte deviata?

Ecco la mia pagina su deviantART!!!
A parte i miei disegni... discutibilmente belli! Volevo farvi scoprire l'enorme fonte di idee e di immagini (disegni, pitture e foto) che risiede in deviantART! Si puo creare il proprio spazio come artista e farsi conoscere e condividere, oltretutto volendo si possono pubblicare le proprie opere sotto le varie versioni di GPL! Si puo' creare il proprio negozio da cui poi si venderanno stampe dei propri lavori!

8 batterie a bottone da una a 12V

Simpaticissimo e utilissimo hack. Kipkay colpisce ancora! Questa volta con le batterie a 12V!!
Dimostra semplicemente che dento le batterie a 12V troviamo ben 8 batterie a bottone del tipo di quelle per orologi o piccoli strumenti elettronici!
Ecco il video dimostrativo!

Le truffe online continuano...

Attenzione alle pubblicità di lavori con alti guadagni alti e nessun requisito... Questa fantomatica società Duvolle Consulting Inc, che si è anche chiamata Neolink Management, oppure Davis Financial Services Inc e via dicendo... Offre lavori da cui si guadagnerebbe 550 euro la settimana per un part-time!! :P LOL
La prossima volta fate offerte più vicine al pianeta terra no?

UCK Ubuntu Customization Kit

UCK è un programma che permette di creare la propria /k/.../ubuntu live installabile.
E' possibile aggiungere al cd tutti i pacchetti che si vuole (cercando di stare dentro gli standard di masterizzazione :P), il supporto per la propria lingua, e ogni tipo di applicazione che si desidera avere sulla propria
/k/.../ubuntu live.
Incredibile no? Non serve essere dei guru per crearsi la propria
/k/.../ubuntu!
Bastano pochi passi, scriviamo da un terminale:

wget http://ovh.dl.sourceforge.net/sourceforge/uck/uck_2.0.0-beta5_all.deb

sudo dpkg -i
uck_2.0.0-beta5_all.deb

uck-gui

Si aprirà una simpatica interfaccia per la scelta delle nostre opzioni, fatto questo lo script crea sotto la vostra home una directory
/tmp all'interno della quale altre due directory: remaster-iso e remaster-root.
Vi dico questo perche modificando /tmp/remaster-iso/isolinux/splash.pcx e /tmp/remaster-root/usr/share/backgrounds/warty-final-ubuntu.png
potrete personalizzare lo sfondo del bootsplash della vostra live!
Dopo aver modificato tutto quello che volete e aver chiuso la selezione dei pacchetti basterà scegliere Continue Building e sotto /tmp/remaster-new-files/ troverete la vostra immagine ISO pronta da masterizzare!!!

Privoxy e Torbutton per Firefox

Ora che abbiamo installato e configurato Tor e anche creato il nostro server Tor con Vidalia (utile per la rete Tor e soprattutto perche aumenta in modo esponenziale il nostro anonimato!!) Installiamo e configuriamo Privoxy e Firefox per usare Tor. da terminale scriviamo:

sudo apt-get install privoxy

gedit /etc/privoxy/config

o (kate /etc/privoxy/config se usiamo kubuntu)
aggiungiamo in cima:

forward-socks4a / localhost:9050 .

Ricordate il punto finale!!! :D
poi per puro divertimento o per rendere piu' leggero il tutto disabilitiamo i log commentando con # le seguenti stringhe

logfile logfile

jarfile jarfile

OK abbiamo quasi finito salviamo il file e chiudiamo l'editor, e sempre sul terminale riavviamo privoxy con:

sudo /etc/init.d/privoxy restart

Ora apriamo Firefox e rechiamoci qui e installiamo il Tor Button! con questo attiveremo Tor sul nostro caro amato Firefox!

ENJOY

Commentare o non commentare questo è il dilemma!

Mi è capitato di commentare una notizia di **********. Qualcuno (che si è firmato con il nome della rivista) mi ha contattato dicendo che avevo "copiato" una notizia coperta da copyright. E che quindi avrei dovuto chiedere il permesso per copiare.
Copiare?!?!?!? E chi copia? Io ho "commentato" una notizia!
Forse i copyrigh (ditemi se sbaglio) servono per tutelare un'autore di un'opera, non credo che per commentare tale opera si debbano pagare i copyright (era anche un commento positivo, anzi un'elogio che non tentava in nessun modo di arrogarsi niente, nessun merito, ma anzi invitava il lettore a recarsi sulla rivista stessa).
Questo è un blog privato dove uno sprovveduto come me parla a vanvera di cose che trova sulla rete e di cose che fà dopo averle lette.
Non c'è niente di nuovo in questo blog, perchè leggerlo? Perchè leggi??
Forse perchè i blog in genere non sono informazione e basta ma punti di vista, questionamenti, inca**ature, opinioni!
Ora non so se chi mi ha contattato sia della rivista o no (non credo, nonostante la firma -che mi sebra sia sotto copyright-), io il post incriminato che commentava l'articolo lo ho tolto, semplicemente per scaramanzia. In questi giorni nonostante il lavoro chiederò tale permesso alla rivista e in caso ri-posterò il mio commento...
Comunque io non ci sto capendo più niente, ditemi se sbaglio... parlatemi!!
Se qualcuno in qualche galassia vicina o lontana ha scritto un post come questo (o sullo stesso argomento) e lo ha protetto da copyright e mi dice che lo ho copiato allora cancellerò anche questo post e chiudo il blog! Non ha senso commentare il mondo se il mondo è sotto copyright!

P.S. Scusatemi per il tono... ehhehehe forse al posto di "pensiero libero" in alto sul blog avrei dovuto scrivere "lasciate ogni sicurezza voi che entrate" ... hem ... ho scritto "sicurezza" perchè la "speranza" era già sotto copyright. LOL :P

Configurare correttamente Tor

Per far funzionare correttamente Tor, anche con il nostro fantastico vidalia, dobbiamo cambiare owner di due directory di tor perche esso possa scriverci quando lo eseguiamo.
L'errore generalmente che da' e':

Sep 05 00:46:23.350 [notice] Tor v0.1.1.26. This is experimental software. Do not rely on it for strong anonymity.
Sep 05 00:46:23.391 [notice] Initialized libevent version 1.1a using method epoll. Good.
Sep 05 00:46:23.398 [warn] /var/lib/tor is not owned by this user (hk4life, 1000) but by debian-tor (110). Perhaps you are running Tor as the wrong user?
Sep 05 00:46:23.398 [warn] Failed to parse/validate config: Couldn't access/create private data directory "/var/lib/tor"
Sep 05 00:46:23.398 [err] tor_init(): Reading config failed--see warnings above. For usage, try -h.

il problema e' che le directory sono proprietarie di debian-tor ma noi vogliamo che siano del nostro utente anche se debian-tor e' o non e' un gruppo.
in un terminale scriviamo:

sudo chown -R hk4life /var/lib/tor/
sudo chown -R hk4life /var/log/tor/log

dove al posto di hk4life mettete la vostra username!

Come installare Tor e Vidalia su Ubuntu

L'anonimato su internet non è un modo per passare inosservati mentre si compiono chissa quali malefatte, ma è una difesa e un diritto del navigatore. Tor è lo strumento che fà per voi! è free è open è il migliore! con Vidalia potrete configurarlo e utilizzarlo con più facilità tramite una GUI per tutte le connessioni che siano AIM/ICQ/MSN/Jabber/IRC/WWW/FTP o che siano comandi shell come wget/ssh/lynx/ftp/perl !
Vidalia come dicevo è una GUI per Tor ed è costruita con il framework Qt.
incominciamo subito con l'installazione!

sudo apt-get install tor qt4-dev-tools qt4-designer

wget http://vidalia-project.net/dist/vidalia-0.0.14.tar.gz

tar zxvf vidalia-0.0.14.tar.gz

cd vidalia-0.0.14

export QMAKE=/usr/bin/qmake-qt4

./configure --disable-debug

sudo make install

una volta installato basta andare su una shell e scrivere vidalia e il gioco è fatto! (Vidalia è disponibile anche per Mac e Windows. come anche Tor ovviamente!)

Google Hacking!!!

Ormai tutti conoscono l’immenso “colosso” dei motori di ricerca: Google. Infatti è stato stimato che google effettua piu di 2.000.000 di ricerche giornaliere, e questo fa di lui, il motore di ricerca numero uno nel mondo.
I naviganti del web, spesso utilizzano solo il 5% delle immense potenzialita di Google limitandosi a normali ricerche, traduzioni on-line, o alla ricerca di immagini.Google è molto piu di questo, percio sotto vengono riportate tutte le potenzialita e i servizi che si possono sfruttare in Google.
Un utility che permette di costruire stringhe specifiche di ricerca per Google attraverso una semplice interfaccia grafica. Il setup è rapido e semplice.
Degna di nota è la possibilità di installare oltre al programma principale "main" anche la toolbar Web Blue Shirt Studios, realizzata dagli sviluppatori di Google Hacks. La toolbar offre una barra di ricerca Web ed una serie di controlli tra cui un plug-in meteo ed un e-mail notifier. L'interfaccia grafica è molto intuitiva. Ad esempio per cercare musica o video basta digitare il nome dell'artista o del brano nella casella Search String, selezionare l'opzione Music o Video ed infine cliccare sul pulsante Search: verrà aperto nel browser l'elenco dei risultati della ricerca. Potete cercare anche testi delle canzoni selezionando la voce Lyrics mentre l'opzione Book può servire per documenti, e-book, articoli.

ecco il link al sito da cui scaricare il programma per windows, Mac e Linux!!
descrizione tratta da il corsaro nero da un'anonimo utente! thanks!

Guitar Hero? No, Frets On Fire!!

Ecco un gioco che (essendo anche molto discusso) ha attratto molta gente verso la play2 e ora anche sulla 360. Ma c'è da dire che esiste un gioco (un Guitar Hero clone) totalmente open, multipiattaforma che può essere giocato anche con la tastiera (a patto di impugnarla come una chitarra! LOL) che vanta svariate comunità agguerrite di giocatori che rendono disponibili in internet mod, copertine, e canzoni da utilizzare con il gioco medesimo! Quindi buon divertimento con Frets On Fire!
Su Linux basta decomprimere il tar.gz e far partire l'eseguibile!

Free Web Authoring

Per quanto riguarda windows consiglio NVU (pronunciato N-view) è un software libero di authoring web completissimo come Dreamweaver o FrontPage. Esiste anche per chi volesse metterlo su una chiavetta in versione portable. Per noi con Linux esistono tante versioni, la migliore e più completa di nvu consiste in Komposer (grazie orlando :) ), la troviamo tranquillamente su get deb!

Navbar di blogger? No, grazie!

Nascondere l'amata navbar e' una delle cose piu' semplici da fare per customizzare il nostro spazio su blogger. Rechiamoci sulle impostazioni del Modello e selezioniamo Modifica HTML ora cerchiamo

/* Variable definitions

e prima di tale commento inseriamo la stringa:

#navbar-iframe {
display: none !important;
}

ed ecco la Navbar sparita! :P

ENJOY!

"La città moderna"

Ecco un'altro evento a cui non mancherò! non riguarda direttamente l'informatica o Linux, ma è una testimonianza dell'esperienza che si avvicina molto alla testimoninza di vita e di impresa di molti protagonisti dell'open source. Insomma un'evento importante per la città, per Pordenone e per il pianeta...

ecco l'invito:

L’Associazione la cifra è lieta di invitarLa al dibattito in occasione della pubblicazione del romanzo di Erik Battiston La città moderna (Spirali 2007) per mercoledì 26 settembre 2007, alle ore 20,45, nella sala conferenze del convento di San Francesco di Pordenone.

Il romanzo narra le vicende di Anselmo Delacroix, operaio in una grande fabbrica dove tutto sembra procedere normalmente nella linearità dell’abitudine. Egli, tuttavia, non è calmo né paziente. Anzi, ricerca chiede investiga. Incontra dirigenti e sindacalisti e propone loro progetti e azzardi nell’organizzazione del lavoro.

Anselmo, nella sua inquietudine, trova la via della poesia. E nella poesia incontra le donne, interloquisce con le istituzioni, interviene con quanti portano avanti le loro convinzioni e superstizioni. Si imbatte in un’impresa culturale senza precedenti che non si attiene alla standardizzazione. E proprio qui trae l’alimento per proseguire il viaggio della vita.

Erik Battiston vive a Azzano Decimo e dal 2003 collabora con la casa editrice Spirali. La città moderna è il suo primo libro, romanzo anomalo redatto con il contributo di più interlocutori nella combinazione di poesia e narrazione, sogno e ricerca, elaborazione teorica e aneddoto.

Oltre all’autore, interverranno Antonella Silvestrini, presidente dell’associazione la cifra, Alessandro Atti, scrittore e redattore della casa editrice Spirali e Luigi Natale, scrittore, poeta e consulente per la comunicazione.

La partecipazione è libera.

Joomla!

Per chi non lo conoscesse Joomla! e' un gestore di contenuti. Ma che cosa vuol dire? Semplicemente e' un programma che con un template (fatto da noi o scaricato) e dei moduli (che ci permettono i sevizi) costruisce e rende facilissima la gestione di un sito web grazie alla flessibilita' e velocita' di PHP e MySQL! Con questo strumento (e altri simili... tantissimi!) potremo con pochissimi click creare e gestire siti di e-commerce, forum, blog e altro ancora.
Ecco dei link utili:
http://www.joomla.org
http://www.joomla24.com
http://www.joomla.it/ (con videolezioni gratuite)
http://www.joomlaitalia.com/
http://www.joomlahacks.com

Musica per le tue orecchie!

In questi ultimi periodi ho sentito molto parlare dei vari store musicali online, di tutto il business della musica online. Perchè non ascoltiamo musica in streaming gratuitamente? Magari scoprendo nuovi gruppi e pezzi inediti!
Il primo passo lo si può fare sul sito di last.fm, e avere a disposizione un player universale (per tutti i sys), oppure ascoltiamo last.fm con iTunes (su mac o win) oppure usiamo amarok o bmpx (sul pinguino)!
Possiamo scoprire il grande mondo che si cela nei Blog di musica!
Proviamo allora Songbird! Anche lui per tutti gli OS (è un developer preview ma funziona benissimo)!
Questa non è un'alteranativa all'acquisto della musica, ma un nuovo strumento che ci permetterà di conoscere e ascoltare nuova musica online e magari farci conoscere il nostro nuovo gruppo preferito e il nostro prossimo acquisto! Non solo, se siamo dei musicisti, last.fm può aiutarci a farci conoscere al mondo intero!
Non mi dilungo troppo lungo questi argomenti spinosi, lascio a voi la scelta se considerare giusto o no il download di musica o l'acquisto a prezzi troppo alti... Qui non si tratta di download!
E' giusto lottare per i nostri diritti di consumatori ma è anche giusto calibrare le nostre azioni...
Quindi godetevi gratuitamente tutta la musica di last.fm e simili e abbiate riconoscenza verso gli autori di musica di qualità indipendentemente da tutto il resto.

AJAX a Pordenone

Ecco un evento da non perdere!!

VENERDÌ 11 OTTOBRE 2007
alle ore 20,45
presso i locali del Centro Socio Assistenziale
in Via Risorgive N. 3
a
PORCIA (PN)

Si terrà una conferenza su un fenomeno che sta rivoluzionando le tecnologie Web.
AJAX
, acronimo di Asynchronous JavaScript And XML, è una tecnica di sviluppo per creare applicazioni web interattive.
Il suo intento consiste nell’ottenere pagine web che rispondano alle richieste degli utenti in maniera più rapida, trasmettendo in background al Server piccoli pacchetti dati ed evitando il ricaricamento dell'intera pagina web ogni volta che l'utente effettui una piccola richiesta.
Questa tecnica permette di migliorare l'interattività, la velocità e l'usabilità di ogni pagina web dinamica!

PROGRAMMA
ore 20:30 – Introduzione alla
Conferenza e accenno alle attuali atti-
vità e ai prossimi appuntamenti orga-
nizzati da 1nn0va.
ore 20:45 - ASP.NET AJAX
ore 22:30 - Domande e Risposte
INTRODUZIONE
Marco Pozzan - Presidente
Associazione 1nn0va
INTERVERRANNO
Andrea Boschin - MVP ASP/ASP.NET
Andrea Dottor - Senior ASP.NET developer

organizzato da: 1NN0VA

Gimp per fare Graffiti!! altro che Photoshop!

Oggi vorrei spiegarvi come creare dei graffiti realistici usando Gimp sul nostro caro cerbiattino (Feisty Fawn per l'esattezza), incominciamo ad installarlo (se non lo abbiamo gia' fatto! :P) in un terminale diamo:
sudo apt-get install gimp
Ok? Ora dato per scontato che abbiamo un progetto di un pezzo fatto magari a matita o simile su carta... Scansionamola o piu' semplicemente come ho fatto io fotografate il foglio :PUsiamo lo strumento ritaglia per ritagliare la parte interessata! Poi usiamo ad arte il menu' colori --> tonalita'-saturazione e luminosita'-contrasto per renderlo lineare e senza altri colori che non siano bianco e nero, al massimo usiamo un trucchetto che consiste nel menu' selezione --> per colore e selezioniamo il bianco, poi invertiamo la selezione e coloriamo con lo strumento preferito e la selezione di nero. Il risultato sara' simile a questo:
Ora che abbiamo il nostro disegno pronto da estrapolare troviamo una foto piu' o meno adatta ad inserirlo. Io sfortunatamente per la mancanza di foto con muri liberi ho scelto questa foto:
Con un po' di olio di gomito eliminiamo la finestra piu' bassa e la grondaia, o piu' semplicemente usate una foto semplice di un muro senza finestre :P
portiamo il nostro disegno selezionando solo il nero e incollandolo sulla nuova immagine per poi convertirlo in un layer! Usiamo lo strumento prospettiva per metterlo nel punto giusto, ora nascondiamo il layer del muro deselezionando l'occhio in parte al layer, selezioniamo il layer che abbiamo creato e lavoriamo sull'aspetto del graffito, aggiungendo colore e schizzi di vernice, poi applichiamo il filtro mappa --> mappa a sbalzo e selezioniamo il layer del muro. Abbiamo quasi finito!! salviamo il progetto prima in formato xcf e poi in jpg esportandolo, apriamo il jgp e lavoriamo ancora sulle tonalita' del colore per renderlo meno vivace possibile, poi aggiungiamo il filtro disturbo --> disturbo rgb e settiamo tutti i campi a 0.10 e diamo ok, poi usiamo il filtro sfocature --> gaussiana e settiamolo a 3 o al max a 5. Vedete il risultato se vi piace se no riprendete il progetto dal file xcf e modificate cio' che volete, alla fine vi troverete con una foto tipo questa:
Sembra vera no??
Ecco un'altro esperimento sul tema, un po meno realistico ma comunque d'effetto!

Mac o non Mac, questo è il dilemma

Molto spesso sento parlare chi ha un mac come fosse di un popolo eletto, sento molte voci anche di chi lo odia, sia come design sia come prezzo e anche come software. Voci discordanti, molte con giuste e razionali motivazioni anche se divergenti! come fare? Mettendo caso che una persona debba comprare un computer, e che non ne ha mai avuto uno, e molto probabilmente non interessa il costo, l'importante è avere uno strumento che funziona e per cui non bisogna studiare troppo per usarlo, allora consiglierei un Mac, introducendo però le differenze e i guadagni che possa avere una persona a comprare un pc senza introdurre niente riguardo al sistema operativo. Poi in seguito, introdurrei la questione della libertà, allora linux è la risposta, ma nonostante ora sia quasi un sistema facilissimo rispetto a qualche anno fà, comunque non è alla portata della maggior parte delle persone che conosco, quindi se questa persona è disponibile ad imparare a usare Linux sono sempre disponibile (come la maggior parte della comunità) ad aiutare utenti alle prime armi (come è successo a me agli inizi). Il problema si pone anche per chi ha bisogno di alcuni precisi programmi professionali che hanno una sola piattaforma. In tutti gli altri casi si trova tutto il necessario con free e open. Se poi la persona con cui parlo mi fa capire chiaramente che non intende imparare a usare il computer e che vuole spendere il meno possibile allora lo indirizzo al primo discount o negozio online a prendersi un pc con XP. Sconsiglio in ogni caso Vista, perchè poco rodato (ricordo che XP è diventato valido solo dopo sp2, incredibile dal 2001 solo ora con sp2 XP è completo... M$ spara sistemi incopleti e aspetta che il grande pubblico ne paghi le conseguenze).
Quindi Mac o non Mac, io ne ho comprato uno, penso che il prezzo esagerato possa esser superato dall'idea che il prodotto (oltre al design) è di ottima qualità e che oramai passato all'architettura x86 possa essere usato anche con la nostra distro preferita! C'è da dire che è anche il mio quarto computer (simultaneo intendo, se vi devo elencare la totalità dai tempi remoti impazzirei).
Comprate un Mac se ne siete veramente motivati (e se avete abbastanza soldi :P), a livello professionale o di piacere (per il design, la qualità dei materiali, il sistema funzionale e semplice, se non sapete usare un computer e vi piace la facilità di OSX).
Prendete un pc se volete l'economia e una grande scelta (e magari il grande piacere dell'assemblaggio e del contatto con l'hardware), installateci windows solo se ne siete massivamente motivati (a livello professionale, per facilità o più semplicemente perchè non sapete usare il computer e non volete imparare nientealtro oltre Win).
A tutti gli altri buon Linux su Mac, pc, cellulare, lavatrice, console, tv e ovunque possa girare il pinguino!!!!

P.S. non sono di parte vero??!?!?!? :D

Linux VS Linux

Ecco una sfida per voi lettori e un buon metro di riscontro per chiunque! Ho aperto un sondaggio di cui sono curiosissimo di vedere i risultati! Ho dato la possibilita' di risposta multipla, usatela con cautela. Se avete scelto (Altro...) indicatemi in un commento la distro!!

Un RSS anche per UIL


Dopo un po' di tempo di inattivita' (come grafico e wed designer) ecco che posso aggiornare il mio portfolio con un nuovo blog, non mio, come HACKhEaDs, diverso anche nei contenuti (non solo per geek :P).
Creato per la UIL di Pordenone, per i curiosi ecco le prime facciate di un lavoro che si prospetta interessante e complesso. Sperando di trovare nuove integrazioni, punti di incontro, nuove proposte e idee generate dall'incontro tra internauti e sindacati.
Lo so questo post e' OT in pieno, ma come non esprimersi su un'esordio cosi' importante quanto nuovo?!?!

EDIT:
ora ho creato anche il sito internet!! sempre su www.uilpordenone.it

Unbricker e Downgrader universale per PSP!!

Sembrava una leggenda! Ma in realta' esiste un modo (semplicissimo) per downgradare o unbrickare (da brick = mattone, praticamente sinonimo di "piantata") la propria PSP (un qualsiasi modello con un qualsiasi firmware!). Ecco a voi la Pandora battery software che potete scaricare da qui.
Questa operazione consiste nel creare una magic memory e una jigkick battery da una memory pro duo normalissima (minimo 256 mb) e una batteria sony. Non preoccupatevi, finita la procedura potrete facilmente far tornare la batteria al suo stato originale e formattare la memory!

Ecco il team da ringraziare:

Mathieulh = WiseFellow
Tyranid = bockscar
Fanjita = FullerMonty
Joek = CosmicOverSoul
Dark_Alex = Malyot
Chris = Caretaker
Adrahil = VoidPointer
nem = h1ckeyph0rce
Grazie ragazzi!

Ecco una guida passo passo!

Combattere Vista e DRM con il free e open

Qui a Milano è caldissimo, non so voi ma io sono abituato ad altre temperature, sarà che forse qui 30 gradi sono come 50 in altri posti meno inquinati... va beh! Comunque a parte questo eccomi di nuovo qua! Vorrei segnalarvi dei portali molto interessanti per quanto concerne i famosi e dibattuti DRM -Digital Restrictions Management-. Si parla anche di Vista (soprattutto in alcuni) e di quali implicazioni abbia il suo adottamento rispetto alle nostre libertà. C'è tutto quello che ci serve sapere sul perchè e il come si possono combattere lobby e i loro prodotti scadenti... (non mi addentro se no qualcuno potrebbe offendersi :P ). In ogni caso una lettura istruttiva anche per chi con Win ci deve lavorare!
Non è la solita questione: di cosa sia meglio tecnicamente, ma cosa sia veramente libero ed etico!

http://www.defectivebydesign.org
http://badvista.fsf.org
http://www.drm.info
http://www.digitalfreedom.org
http://freeculture.org
http://www.eff.org
http://stopdrm.info (in francese)
http://www.gnu.org/philosophy/opposing-drm.html

PlasmaGun a batteria

Il TeslaCoil a batteria non vi basta? Ecco il PlasmaGun a batteria! Questo ragazzo (lo stesso del TeslaCoil a batteria) ha veramente molta inventiva!
Ecco come ha fatto, cosi' potrete costruirvelo anche voi.
Un modo alternativo di passare il ferragosto :P

Gaming al massimo: 360 + Wiimote!

Ecco un esempio di hacking alla vecchia maniera! Questo ragazzo si e' chiesto come poteva prendere il massimo dalla 360 e dalla Wii e unirli insieme! Ed ecco il risultato!
Chi lo sa magari la nuova frontiera del gaming sara' collegare una friggitrice ad un comodore. O forse qualcuno lo ha gia' fatto?!??!??

Wine con una marcia in piu'!

Se c'e' chi ancora non installa Linux con la solita scusa "e ma i programmini a cui sono affezionato sono per windows" ecco la soluzione WineHQ + Wine-Doors!
Wine-Doors e' gia' integrato in Sabayon 3.4. Ma se noi lo volessimo sul nostro caro cerbiattino (per la cronaca parlo di Feisty Fawn :P) allora incominciamo subito con il lavoro! Parto dalla base che voi abbiate gia installato wine e lo abbiate configurato (in caso contrario date in un terminale: sudo apt-get install wine e poi un wineconfig).
Apriamo un termilale e digitiamo:

wget http://www.wine-doors.org/releases/wine-doors_0.1-1_all.deb

sudo dpkg -i wine-doors_0.1-1_all.deb


sudo cp /etc/wine-doors/preferences.xml.dpkg-new /etc/wine-doors/preferences.xml


sudo gedit /etc/wine-doors/preferences.xml


questo e' il file di configurazione di wine-doors! inseriamo in nostro nome e company e modifichiamo la voce wineroot inserendo la nostra home con relativa directory di wine (es /home/hk4life/.wine )
salviamo e chiudiamo! Ora facciamo partire Wine-Doors con il comando:

wine-doors

Qui reinseriamo nome e company e indichiamo se abbiamo una licenza valida Microsoft :P.
Poco dopo ci chiedera' che software vogliamo installare, date bene un'occhiata alle librerie e alle runtime, molte di esse sono essenziali per far girare i programmi win32.
Se avete problemi o domande non esitate a chiedere :)

Evitare lo spam!

Uno dei piu' grandi problemi nati con la diffusione di internet risiede nel famoso spam! C'e' da dire che ce ne sono tanti di modi per fare spam e non solo via mail! In questo caso ci interesseremo proprio alla mail, e per quanto riguarda la prevenzione di posta indesiderata! E' una gabola che a volte non da i suoi frutti e comunque serve in un qualche modo a mantenere una certa privacy.
Sto parlando delle mail temporanee, ormai da un po' c'e' stato questo boom! Per registrarsi o lasciare una mail che poi poco dopo scompare, che serve a registrarsi ma a non lascire tracce sulla nostra vera mail.
Eccone alcune:

temporaryinbox
mailinator
jetable
mailexpire
mytrashmail

Fatene buon uso e mai per infrangere regole o leggi! :P

TeslaCoil a batteria!

Ecco il sogno di molti di noi, soprattutto se giocatori di C&C RA! Costruiamocelo in casa seguendo questa guida! Potremmo perfino renderlo portatile. pensate alla grande INUTILITA' della cosa! LOL

Ebay "senza filtro"


Soprattutto a chi ha appena iniziato a vendere su ebay e magari non è a conoscenza di tutte le regole del sito, probabilmente sarà capitato di ritrovarsi l'inserzione chiusa all'improvviso, prima della scadenza prevista. Questo accade perchè ebay, prima e durante la pubblicazione dell'inserzione, filtra completamente il testo che abbiamo inserito nella descrizione controllando se una delle tante parole chiave è presente sulla loro "lista nera".
Lo stesso accade con i messaggi: spesso i venditori non riescono a comunicare con l'acquirente perchè se ebay trova una parola nel messsaggio che non gradisce, non recapita il messaggio al destinatario, senza nemmeno avvertirlo.
Però c'è un modo che ci permette di scrivere ciò che vogliamo senza violare esplicitamente alcuna regola e cioè inserire il testo come immagine, impossibile da filtrare automaticamente.
Come si sa le immagini sono a pagamento, a meno che queste non vengano inserite nella descrizione. Inoltre così facendo potremo inserire foto qualitativamente migliori, che non ci vengano ridotte in automatico.
La procedura è molto semplice:

Innanzitutto sarebbe il caso di utilizzare uno spazio su internet dove depositare le proprie immagini, in modo da essere sicuri di poterle utilizzare al momento del bisogno. Chi non l'avesse può crearsi un account su un file hosting server gratuito come ad esempio www.filexoom.com.

Mentre creiamo la descrizione dell'inserzione da pubblicare su ebay, spostiamoci dalla sezione GENERALE alla sezione HTML (non è necessario conoscere questo linguaggio) e aggiungiamo a volontà la seguente linea:


X è il percorso della foto che avremo precedentemente creato.


E' consigliabile utilizzare immagini di dimensioni non maggiori di 50-100 kB, per evitare un lungo tempo di caricamento (soprattutto se usiamo un free server magari non velocissimo).
Eventualmente, è anche possibile cambiare le proporzioni della foto inserendo:


A è la larghezza e B l'altezza.

Altri attributi da applicare all'immagine possiamo trovarli in questa guida:
http://xhtml.html.it/guide/lezione/1678/inserire-le-immagini/

Pimp My Card!!

Ecco un modo come un'altro per perdere tempo e divertirsi tantissimo. Soprattutto a chi piace il modding
non puo' comprare i componenti per la sua ultima creazione con una carta di credito standard! Ci vuole una carta di credito da modders, non parlo di neon, ma con una grafica personalizzata. Personalizziamo le nostre carte di credito seguendo questa facile guida!

I Blogger che mi Leggono

ragazzi sto facendo una lista di tutti i blogger che mi leggono (da un'idea vista sul blog di daniele e linux for dummies), man mano che mi arrivano le segnalazioni aggiorno il post con la lista e i link ai vostri blog. fatelo anche voi sul vostro blog!

Ecco la lista dei Blogger che mi leggono:

r00t
flashmotus
stevedj

Similitudini M$ e Open

Leggendo un post di felipe dove si parlava tra le similitudini di alcuni progetti m$ tipo surface e lowfat, mi sono incuriosito su alcune altre somiglianze...
Per esempio: ho notato questo video...
Incredibile il desktop che Steve Hodge stava usando assomiglia moltissimo a questo progetto...
Per ora non mi sembra che m$ abbia creato un nuovo brevetto per questa idea di desktop.
Una cosa e' certa! Impacchetta e vende tutto mamma m$!

TuxFeed!!

Finalmente il progetto che tutti stavano aspettando!
Per un'informazione diffusa per tutti coloro che amano Linux in italia ecco una nuova incredibile risorsa!
TuxFeed e' il blog dei blog di Linux! Una grande idea per poter essere sempre aggiornati sulle novita' e sui nuovi blog nascenti che parlano del pinguino. Le notizie piu' interessanti e intriganti del pinguino sempre in primo piano.

------------->TuxFeed<-------------

Wifi libera?


Iscrivendosi a FON e avendo poi la fonera si puo' condividere la connessione con chi della comunita' si trova nelle vicinanze. Cosi' come poi ci si puo' collegare su altri accesspoint (chiamati FON SPOT) in modo del tutto gratuito (modalita' Linus). Il requisito e' condividere! Per rendersi conto di quanti condividiamo la nostra rete basta dare un occhio alle FON maps! C'e' anche un'altro modo di usare la propria fonera (modalita' Bill), ovvero guadagnare per ogni alien (persona esterna alla comunita') che compra un giorno di accesso alla comunita' dal nostro hotspot.
Vogliamo creare un FON Spot senza comprare fonera? Semplicissimo ecco il link per il software per Mac e per Ubuntu!!
Prima di cominciare pero' informiamoci bene sulle leggi del nostro paese! Per esempio in italia la sitauzione e' ambigua e forse di lunga e difficile risoluzione. Quindi stiamo attenti! (grazie a gabrielitos per la segnalazione)

Multi Touch a meno di 2 euro!


Da tempo ormai giravo per internet alla ricerca di un sistema multi touch alla portata d'utente. Beh, diciamo che questa e' una soluzione da modders estremi piu' costosa ma sicuramente piu' simile ad un vero screen mutitouch. Praticamente ci si costruisce un tavolo multi touch utilizzando vari materiali tra cui led, webcam e proiettore. Sicuramente non e' per tutti... La cosa strabiliante invece la ho trovata su questo blog dove si puo' costruire con 2$ un multi touch pad!!
Per noi utenti Linux poi c'e' anche MPX!! che se volete provare funziona anche senza schermi particolari, basta avere piu' mouse da collegare...

qui trovate i software necessari!

Sfruttare a pieno NTFS e TrueType su Feisty Fawn


Quando un utente Windows passa a Linux, incontra vari "problemi" dovuti alle diversita' dei due sistemi. Utilizziamo il disco di Win per ricavare risorse e utilizziamo i font TrueType!
Per prima cosa installiamo ntfs-3g, il configuratore e i tools:
sudo apt-get install ntfs-3g ntfs-config ntfsprogs
Ora configuriamo il nostro sistema, andiamo sotto il menu' sistema e troveremo Tool di configurazione NTFS, lanciamolo inseriamo la nostra password e abilitiamo i due campi e diamo OK!
Ora possiamo utilizzare i nostri dischi NTFS (ricordatevi che quello che fate sul vostro pc e' sempre di vostra responsabilita'). C'e' da dire che se abbiamo dischi esterni la cosa si puo' complicare un pochino soprattutto se Win e' Vista: se il disco esterno non viene montato proviamo con:
ntfsfix /dev/sda1
dove sda1 e' la partizione NTFS, riproviamo a montarlo ma comunque ci consiglia di tornare su Win e smontarlo? Montiamolo con la forza! (questa procedura consente un montaggio dell'unita' in modo forzato, quindi "sporco"):
create una cartella per montare il nostro disco (per es. /media/ntfs) e poi digitate
sudo mount -t ntfs-3g /dev/sda1 /media/ntfs -o force
Ora il nostro disco e' montato in modo "sporco" ma funzionante al 100%! Ricordatevi che per smontarlo dovete farlo sempre con sudo digitando:
sudo umount /media/ntfs
Adesso che abbiamo i nostri dischi NTFS a portata di mano, perche' non sfruttare tutti quei font che abbiamo accumulato in anni di lavoro?
Copiamo i nostri file dentro la cartella nascosta sotto la nostra home dal nome .fonts (nel mio caso /home/hk4life/.fonts) e il gioco e' fatto, se vogliamo rendere disponibili i nostri font ad altri utenti del nostro computer allora spostiamo i nostri file in /usr/share/fonts/truetype
Se vogliamo centinaia e centinaia di font gratuite consultate questo sito

Videoediting su Feisty Fawn

Finalmente oggi dopo molto tempo mi sono deciso a usare la mia distribuzione Linux preferita per il video editing. E' una soluzione che non ha nulla da invidiare in confronto alle soluzioni professionali.
Prima di tutto bisogna controllare che i moduli per far funzionare la FireWire siano caricati, digitiamo:
lsmod | grep 1394
se non ci viene elencato niente
carichiamoli editando (come root) /etc/modules
e aggiungendo alla fine del file:
raw1394
video1394
dv1394
Ora cambiamo i permessi di scrittura
editiamo (sempre come root) /etc/udev/rules.d/40-permissions.rules
sostituendo la parte sulla porta 1394 con:
# IEEE1394 (firewire) devices
# Please note that raw1394 gives unrestricted, raw access to every single
# device on the bus and those devices may do anything as r
oot on your system.
# Yes, I know it also happens to be the only way to rewind your video camera,
# but it's not going to be group "video", okay?
KERNEL=="raw1394", MODE="0666", GROUP="disk"
KERNEL=="dv1394*", MODE="0666", GROUP="video"
KERNEL=="video1394*", MODE="0666", GROUP="video"

Praticamente abbiamo aggiunto il MODE per ogni modulo
ora carichiamoli digitando:
sudo mknod -m 666 /dev/raw1394 c 171 0
sudo mknod -m 666 /dev/video1394 c 171 16
sudo mknod -m 666 /dev/dv1394 c 171 34
sudo modprobe raw1394
sudo modprobe video1394
sudo modprobe dv1394
Ora possiamo installare Kino e dvgrab digitiamo:
sudo apt-get install kino
sudo apt-get install dvgrab
Avviamolo controlliamo che ci rilevi la nostra telecamerina (se no provate a riavviare e riprovate) e il gioco e' fatto.
Programmi consigliati:
kino
kdenlive
pitivi
cinelerra
Mandvd
jahshaka --> per questo aggiungere il repo
deb http://repo.jahshaka.org/ubuntu/dapper/ binary-i386/
e installarlo normalmente con
sudo apt-get install Jahshaka
Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato tra blog, siti e forum!
Buon lavoro!