Come rippare mp3 da Deezer

Come prima cosa parto con un'avviso, ovvero, ricordo a tutti che le informazioni e le tecniche descritte su questo post e su questo blog in genere, sono puramente di ordine informativo e didattico e non vogliono essere ne ora ne mai incoraggiamenti all'illegalità.

Detta questa onerosa introduzione passiamo all'HOW TO:
Le cose che ci servono:

Firefox (o derivato che supporti le estensioni)
Video Download Helper (appunto un'estensione per FF)

Ok ora installiamo Video Download Helper e riavviamo Firefox!
Clicchiamo con il tastino destro sull'iconcina delle tre sfere e diamo opzioni, sotto il tab MediaReq aggiungiamo la tipologia php, fatto questo usciamo dalle impostazioni e rechiamoci su deezer.com, facciamo partire la canzone desiderata e vedremo che le sfere incominciano a girare, fate si che firefox cache-izzi :P un po la canzone e premiamo sulla freccia vicino a Download Helper compariranno alcuni file tra cui cacheDiffusion.php selezioniamolo e salviamolo con il nome della canzone stando attenti a cambiare l'estensione del file in mp3.

I limiti di questa tecnica di ripping sono che si possono scaricare solo una canzone alla volta e che non sempre funziona, con conseguente perdita di tempo per ricaricare la pagina e la canzone.
Questo per dire che è un metodo lento e laborioso, infatti, come dicevo nell'introduzione non intendo promuovere il download pirata, anche perchè ci sono tecniche più note, più veloci e pratiche di questa.

L'interessante di tutta questa analisi è far notare, a chi si avvicina per la prima volta a servizi come deezer o altri servizi on-demand in genere, che tutti i materiali utilizzati e richiesti a tali servizi passano inevitabilmente per essere cache-izzati sulla ram oppure sul nostro disco rigido temporaneamente e che come ogni cosa che viene memorizzata sul nostro disco rigido (non sulla ram per fortuna) può essere ritrovata anche dopo cancellazione oppure salvata e elaborata. Questo che implicazioni provoca in una politica del proibizionismo della detenzione dove la "detenzione" è intesa anche solo come passaggio di dati su un disco rigido? Che differenza fà avere file cache cancellati ma comunque presenti per "legge" sul nostro disco e gli stessi salvati e catalogati?
Lasciamo aperta la domanda... Sicuramente il concetto di detenzione dev'essere rielaborato e riscritto secondo l'esperienza di chi non solo parla in legalese ma che conosce soprattutto l'informatica !

UPDATE 01.XII.07:

Se volete scaricare gratuitamente e soprattutto legalmente musica andate pure su Downlovers

Commenti

Marco ha detto…
Bene, vedo che siamo in tanti a smanettare. Io spesso ho un'approccio piu' a basso livello, quindi invece di fare tutte le belle cose che hai detto, vado direttamente sul disco C e con il free commander equivalente cerco tutti i files PHP modificati negli ultimi 10 minuti e trovo inevitabilmente anche i files dei brani. Cosi' basta F5 per copiare dove voglio il file, rinominando.
C'e' da dire che questi furbetti ultimamente mi pare abbiano convertito tutto in FLV. Vabbe', basta rinominare in FLV e il gioco e' fatto. Poi con VLC (free pure quello) puoi ascoltare quello che vuoi. La fregatura e' che non puoi mettere il FLV sul lettore MP3 perche' non e' un lettore FLV. E allora se lo vuoi fare o te lo registri con MyMP3 (free pure quello) o con programma equivalente, e magari lo ritagli ben bene con MP3CUT, free pure quello, oppure ... BOOOOHHHH con gli AVI uso il caro WINAMP e faccio uscire l'output su un WAV che converto in MP3, invece con gli FLV: NISBA. Forse magari c'e' un plugin per winamp per far girare gli FLV, oppure, e qui viene la domanda, c'e' un modo migliore di farlo??? Ti saro' grato se potrai rispondermi. Magari potremmo postare una discussione ("legale?") sul gruppo google degli MP3. Ma si dai, deve essere legale perche' e' musica degradata e in effetti spesso fa un po' schifo, ma sai, per uno abituato ai tempi delle audiocassette, quello che adesso fa schifo allora era accettabile o talvolta sopra la media. Ciao. Marco
Marco ha detto…
Bene, vedo che siamo in tanti a smanettare. Io spesso ho un'approccio piu' a basso livello, quindi invece di fare tutte le belle cose che hai detto, vado direttamente sul disco C e con il free commander equivalente cerco tutti i files PHP modificati negli ultimi 10 minuti e trovo inevitabilmente anche i files dei brani. Cosi' basta F5 per copiare dove voglio il file, rinominando.
C'e' da dire che questi furbetti ultimamente mi pare abbiano convertito tutto in FLV. Vabbe', basta rinominare in FLV e il gioco e' fatto. Poi con VLC (free pure quello) puoi ascoltare quello che vuoi. La fregatura e' che non puoi mettere il FLV sul lettore MP3 perche' non e' un lettore FLV. E allora se lo vuoi fare o te lo registri con MyMP3 (free pure quello) o con programma equivalente, e magari lo ritagli ben bene con MP3CUT, free pure quello, oppure ... BOOOOHHHH con gli AVI uso il caro WINAMP e faccio uscire l'output su un WAV che converto in MP3, invece con gli FLV: NISBA. Forse magari c'e' un plugin per winamp per far girare gli FLV, oppure, e qui viene la domanda, c'e' un modo migliore di farlo??? Ti saro' grato se potrai rispondermi. Magari potremmo postare una discussione ("legale?") sul gruppo google degli MP3. Ma si dai, deve essere legale perche' e' musica degradata e in effetti spesso fa un po' schifo, ma sai, per uno abituato ai tempi delle audiocassette, quello che adesso fa schifo allora era accettabile o talvolta sopra la media. Ciao. Marco
Anonimo ha detto…
"vado direttamente sul disco C e con il free commander equivalente cerco tutti i files PHP modificati"
puoi spiegare meglio questa operazione?


la pricedura descritta nel blog non mi funziona
Marco ha detto…
Mah, non c'e' molto da spiegare... A parte che adesso e' passato qualche mese e non ricordo i dettagli, si tratta di cercare i files PHP che il browser ha messo nella cache e siccome li ha messi nel momento in cui ha scaricato il brano dal web, devono avere una data e ora molto recenti, quindi cercando con un programma che filtra per data/ora e' facile identificare i files che interessano.
C'e' da dire che a volte ci sono anche dei files scritti da pocoe che non interessano, ma bisogna saperli distinguere. Io uso vari sistemi; per esempio apro il file (editing di testo) e vedo cosa c'e' dentro. Sapendo piu' o meno come e' fatto un file FLV capisco se si tratta appunto di un FLV o di altro. Poi c'e' la dimensione: un brano non puo' essere di pochi KBytes, quindi se e' troppo piccolo (o in taluni casi troppo grosso) non puo' essere il file che cerco.
Tieni presente, se non si era gia' capito, che per qualche ragione, magari proprio per sviare chi cerca di "catturare" i brani dal disco fisso, i brani non vengono memorizzati direttamente con l'estensione corretta (FLV) ma con PHP (almeno nei casi da me riscontrati). Anhe per questo e' difficile riconoscere i brani dai files di altro tipo. Il PHP infatti non c'entra niente con la musica, e' un linguaggio di scripting, un processore di ipertesti (http://it.wikipedia.org/wiki/PHP).
C'e' anche il problema che le directory in cui il browser fa la cache sono spesso marchiate come hidden e/o system, per cui non sono di norma visibili: bisogna abilitare il programma che usi per esplorare le directory (nel caso descritto nel mio commento e' il free commander ma puo' essere anche l'esplora risorse di windows) per vedere anche files e directories nascosti o di sistema.
Infine c'e' da dire che a seconda del browser che si usa (o a volte magari a seconda della sua versione) i files temporanei (cache) potrebbero essere memorizzati in modi diversi.
Come se non bastasse potrebbe accadere che i files in cache, proprio perche' temporanei, vengano cancellati dopo un po'....
Insomma, nel blog e nei commenti si danno delle idee e delle indicazioni, ma se non te la sai cavare con windows e programmi vari, e' difficile che combini qualcosa.
Bisogna avere pazienza e andare passo passo a imparare e capire.
Paolo ha detto…
E' un bel pò che ci provo a scaricare qualche mp3 da deezer ma senza successo. Qualcuno può aiutarmi?
Grazie!
Paolo.
HK4life ha detto…
@paolo

Deezer ha cambiato modo di passare il flusso al lettore flash, perchè un sacco di gente si era creata uno script automatico per scaricarsi gli MP3. Avevo trovato un'altro modo, ma poi hanno cambiato ulterirormente nel giro di pochi giorni (visto l'errore?). Poi ho lasciato stare, un po come la posta di Libero! hehehehe
cono ha detto…
grande va da dio!!!sei un mito...
HK4life ha detto…
@cono:

Grazie!! :D:D:D LOL
gigi ha detto…
ma che cosa va da dio??
io non ho capito
HK4life ha detto…
@ gigi

la procedura.

Post più popolari