Quando la chiavetta fa' i capricci


Non vi e' mai capitato che una chiavetta di memoria non funzioni più o comunque non segni più la capienza esatta? Oppure comprata la nuova SD per la macchina fotografica da 2GB, la inserisci nella macchina e viene formattata da 1GB (perche' la macchina non supporta oltre) e non c'è niente da fare, tutti i vostri programmi di partizioni vedono una partizione da 1GB e 1GB di spazio libero. Come fare a rimediare o comunque a cercare di recuperare la chiavetta? Semplice usate Linux per eliminare la partizione sbagliata o corrotta (attenzione! eliminare la partizione equivale a perdere i dati al suo interno, quindi backup!) . Non lo avete installato? Scaricate una live scegliendo da questo meraviglioso sito, masterizzate e fate partire al boot. Ora ci troviamo sulla nostra distro prescelta, apriamo un terminale, uno qualsiasi; per KDE c'e' Konsole oppure per chi volesse installarsi una versione alla Quake c'e' Yakuake! Lascio a voi la scelta del terminale preferito... Come prima cosa passate in modalita' amministrativa digitando
su
oppure se non funziona
sudo -s
a questo punto inserite la password amministrativa o premete invio (nelle live puo' non esserci una password amministrativa oppure puo' essere semplice tipo 'toor' o uguale all'username, comunque per ogni distribuzione che si rispetti c'e' una documentazione a riguardo sul sito ufficiale o direttamente sulla live). Se notiamo un # sulla nostra riga di comando al posto di $ allora siamo amministratori, colleghiamo la nostra chiavetta o schedina che dir si voglia e aspettiamo qualche secondo, poi digitiamo
dmesg
tra la lunga lista di righe cerchiamo tra le ultime una simile a questa:
[237120.172000] scsi 17:0:0:0: Direct-Access Flash Drive SM_USB20 1100 PQ: 0 ANSI: 0 CCS
[237120.180000] SCSI device sdg: 7928832 512-byte hdwr sectors (4060 MB)
questa e' la mia chiavetta usb da 4GB, l'informazione che ci serviva e' appena dopo device, ovvero il nome della periferica (in questo caso sdg).
Eliminiamo le partizioni esistenti della chiavetta digitando (occhio che non recuperate piu' i dati, io vi avevo avvertiti :P):
dd if=/dev/zero of=/dev/sdg bs=512 count=1

dove sdg e' il nome della nostra chiavetta come da esempio, ed ecco fatto, la tabella delle partizioni e' stata cancellata! Usiamo adesso un tool come cfdisk o anche uno dei nostri editor preferiti delle partizioni per ricreare la partizione principale.
E' durante quest'ultimo passaggio che vi accorgerete se la chiavetta funziona ancora, se e' tutto ok formattatela e provatela un po di volte a riempirla prima di metterci dati importanti!
Se ci sono problemi o domande non esitate a chiedermi!